Segnala un prof Auto segnala un masterprof
Home page - Parlano di MasterProf - Contattaci

Storie dei MasterProf italiani
Paolo
Cutini
Paolo Cutini "Insegno perchè i miei studenti acquisiscano quegli strumenti conoscitivi che, uniti alla loro intelligenza e all'impegno, possano consentire loro di essere artefici del proprio destino"
Ordine di scuola Superiori Materia disciplina Inglese Regione Lazio

Pratiche educative innovative
Il sito Cyberteacher (www.cyberteacher.it) è un contenitore di risorse didattiche multimediali, via via arricchitosi di un blog e un account di Facebook per favorire collaborazione e comunicazione docente-studenti; un canale YouTube per la pubblicazione di video; un wiki contenente attività e progetti finalizzati a coinvolgere gli studenti (uso di Skype, per consentire agli assenti di assistere alle lezioni da casa; svolgimento di compiti in classe con dispositivi mobili; creazione di documenti condivisi su cloud, e molto altro). I risultati obiettivamente riscontrabili sono: maggiore partecipazione degli studenti all'attività didattica con incremento della motivazione all'apprendimento e progressiva diminuzione dei voti gravemente insufficienti; facilitazione della comunicazione docente-studenti; risparmio in termini economici (carta, fotocopie, ecc.). Il suo reale intendimento è stimolare negli studenti la curiosità di conoscere e di scoprire quello che c'è sotto la superficie.

Contributo all'apertura mentale degli studenti
Quello dell'insegnante è un lavoro straordinario per mille motivi. Lo è ancor di più per un insegnante di lingue, che ha la possibilità di stimolare gli studenti alla curiosità per ciò che è diverso da noi, dalle nostre abitudini, dal nostro modo di vivere e di pensare e di aprirsi alla pluralità e alle differenze, traendone ricchezza e, nel contempo, assumendole come antidoto contro mali quali ignoranza, egoismo, razzismo.

Istruzione accessibile
Gli strumenti tecnologici che consentono di fruire delle risorse didattiche sopra descritte sono ormai economicamente accessibili alla stragrande maggioranza degli studenti. E' tuttavia sua costante preoccupazione evitare qualsiasi eventuale forma di potenziale discriminazione, consentendo a tutti di fruire delle stesse risorse con gli strumenti messi a disposizione dalla scuola o da altre istituzioni (biblioteche comunali).

Premi e riconoscimenti
A febbraio 2015, ha ottenuto il riconoscimento di "Docente dell'anno" nella VI edizione dell'iniziativa "ANP per l'innovazione", con un progetto basato sul sito www.cyberteacher.it, creato nel 2002 col duplice scopo di mettere a disposizione di insegnanti e studenti di scuola superiore risorse da usare nello svolgimento dell'attività scolastica, e sperimentare soluzioni didattiche innovative per favorire l'interazione e la collaborazione tra docente e studenti, cercando di assecondarne inclinazioni e interessi, anche attraverso l'uso di mezzi e modalità a loro più vicini. In questo senso, le tecnologie svolgono un ruolo importante nella didattica: esse sono infatti un utilissimo complemento alle risorse tradizionali usate nella scuola, la cui efficacia è riscontrabile sulla motivazione all'apprendimento degli studenti, che possono concretizzare e mettere a frutto la loro creatività e trasformarsi così da fruitori talvolta passivi a protagonisti attivi del processo formativo.

Ulteriori considerazioni
La scuola è piena di buone risorse umane che chiedono solo di essere apprezzate, valorizzate e incentivate non solo da un punto di vista economico, ma anche realizzando iniziative come MasterProf, in cui si riconoscono e si premiano impegno, professionalità, merito e capacità.

Io insegno perchè...
«Per offrire il mio contributo affinché i miei studenti acquisiscano quegli strumenti conoscitivi che, uniti alla loro intelligenza e all'impegno, possano consentire loro di essere artefici del proprio destino.»

Link
Web
Facebook

Master Prof in Italia
Ordine alfabetico MasterProf Regioni MasterProf Elementari Medie Superiori

Conosci un MasterProf? Sei un MasterProf?